A Mestre .Uno spazio plurisensoriale aperto sul territorio per capire come la ricerca e l’arredamento possono essere al servizio di tutti a partire dalle persone più fragili

HC. Engilab&safe ha realizzato uno spazio plurisensoriale all’interno della manifestazione TERRITORIombre organizzata dalla Associazione G.R.A.N.A. All’interno di tale evento che si articola su più spazi disseminati sul territorio di Mestre è stato realizzato lo spazio plurisensoriale all’ interno di una showroom presso Corte Ligrenzi a Mestre . L’ambientazione è caratterizzata oltre che da alcuni elementi… Read More A Mestre .Uno spazio plurisensoriale aperto sul territorio per capire come la ricerca e l’arredamento possono essere al servizio di tutti a partire dalle persone più fragili

Auguri per un 2019 ” costruito” sulla pace. E come spunto la costruzione di un presepe “segno dei tempi”. Occasione per una esperienza plurisensoriale

l’augurio è che il 2019 sia per Genova e per tutti noi un anno buono per risollevarsi da questa tragedia e per noi per sentirci. ancora più vicini ai genovesi e in generale a tutti quelli che soffrono proprio partendo dalle cose piccole e dagli spunti che possano venire anche  da un  presepio di casa… Read More Auguri per un 2019 ” costruito” sulla pace. E come spunto la costruzione di un presepe “segno dei tempi”. Occasione per una esperienza plurisensoriale

stasera alle 21.30 inizia quella che sarà la più lunga eclisse di luna del secolo.Così la volta celeste si trasforma in un immenso spazio plurisrnsoriale/snoezelen.

Si! La volta celeste si trasforma in un immenso spazio snoezelen. Ossia vivendo la plurisensorialità nello spazio.R grazie allo spaxio. Perchè tutti, fragili e no, abbiamo bisogno di recuperare momenti per seguire altri ritmi. I ritmi ancestrali che ci richiama la natura Ed emozionarci recuperando anche un altro senso : quello del tempo dell’attesai

Multisensorialità pasquale grazie ad una rievocazione immersiva : dalle luci per sottolineare le emozioni della crocifissione agli odori della vita cittadina per sentire vicino questo tempo di fede

Due bambini in braccio ad una mamma che chiedono preoccupati ” perche hanno picchiato papà ? ” E la risposta “No piccolo il sangue che si vedi sul volto  del  papà non è stato procurato dalle percosse dei soldati romani.” Così è cominciato il mio primo contatto con la rievocazione della Passione ieri sera nella… Read More Multisensorialità pasquale grazie ad una rievocazione immersiva : dalle luci per sottolineare le emozioni della crocifissione agli odori della vita cittadina per sentire vicino questo tempo di fede

Plurisensorialità. Cosa può legare i bellissimi lavori della mia amica Patrizia al ristorante di Mosca che occupa una delle prime posizioni nella guida “World’s 50 Best restaurants”? La mia risposta: il cielo stellato

Quali filo unisce gli stupendi mosaici fatti con tappi di bottiglia ad uno dei più importanti e avveniristici ristoranti del mondo? La risposta che provo a dare io ad una “sollecitazione “da me stesso creata è che vedendo le immagini di questo ristorante che sovrasta Mosca si è immersi nella luce e nell’attenzione agli accostamenti… Read More Plurisensorialità. Cosa può legare i bellissimi lavori della mia amica Patrizia al ristorante di Mosca che occupa una delle prime posizioni nella guida “World’s 50 Best restaurants”? La mia risposta: il cielo stellato