Auguri di Buon Natale. In compagnia di casa Cupiello

Così Scrive Cinzia Romani su Il Giornale, concludendo una tre giorni in cui la Rai si è impegnata ( per fortuna) nel fare un forcing di pubblicità a questa opera /evento del maestro Eduardo De Filippo e che ha visto momenti clou come la puntata di Lunedì scorso “mezzanotte e dintorni” di Marzullo con una… Read More Auguri di Buon Natale. In compagnia di casa Cupiello

4 candele, un bambino e 5 emozioni. Medicina per questo tempo da gustare in setting di sensory deprivation

Molti l’ avranno già letta e meditata. Ma questa versione che è in francese ma facile da capire e/o ricordare (ad ogni buon conto riporto un traduzione in calce) ha il pregio di presentarla in una forma ricca di spunti emotivi e…plurisensoriali. Sono poco più di 2 minuti per gustarla consiglio di mettersi tranquilli nel… Read More 4 candele, un bambino e 5 emozioni. Medicina per questo tempo da gustare in setting di sensory deprivation

E se volessimo alimentare la ns acutezza sensoriale ricordando che oggi, 20.3.20 è equinozio di primavera? E che per alcuni popoli come i persiani è così importante da essere il NOWRUZ, il loro Capodanno?

Domani/ oggi per quasi 300 milioni di persone la festa del NOWRUZ Un momento di nuovi inizi mentre l’inverno fiorisce in primavera, Questo rito storico è riconosciuto come il capodanno persiano e riunisce le comunità per abbracciare il cambiamento delle stagioni nello spirito di rinnovamento e rinascita. Nella lingua persiana, “NOW” significa “nuovo” e “ruz”… Read More E se volessimo alimentare la ns acutezza sensoriale ricordando che oggi, 20.3.20 è equinozio di primavera? E che per alcuni popoli come i persiani è così importante da essere il NOWRUZ, il loro Capodanno?

Tentativi di risuscitare un ” vecchio” (quello si per fortuna ormai morto) ossia la brutta epoca degli haters e della ricerca del nemico.

” scritto da una ragazza italiana” (IL TESTO ORIGINALE della lettera circolato su internet E’ RIPORTATO IN CALCE ALLE MIE MIE NOTE)” Di questa lettera Ne ho già ricevute quattro copie in meno di due ore come succedeva ai tempi del cosidetto ” polulismo”.E me ne è arrivata una copia in spagnolo dall’ America Latina… Read More Tentativi di risuscitare un ” vecchio” (quello si per fortuna ormai morto) ossia la brutta epoca degli haters e della ricerca del nemico.

L’ Infinito di Giacomo Leopardi. Interprete principale: la siepe. La siepe come una soglia, come una delle 170 soglie delle stanze plurisensoriali italiane e il mondo che esse dischiudono

Prima di immergerci nel video prodotto dalla Rai e che rappresenta sicuramente un contributo alla lettura in chiave plurisensoriale di questa poesia in occasione dei duecento anni di questa bellissima e famosa ode composta da Giacomo Leopardi nel 1819, vorrei riproporne il testo In modo tale che si potesse leggere ancora una volta soffermandoci su… Read More L’ Infinito di Giacomo Leopardi. Interprete principale: la siepe. La siepe come una soglia, come una delle 170 soglie delle stanze plurisensoriali italiane e il mondo che esse dischiudono

Passato e futuro: se coltiviamo ricordi di chi ci ha lasciato soprattutto in queste due ricorrenze di inizio novembre, possiamo assaporare dettagli per rinnovare il gusto della nostra vita. In tutti i sensi

Perché parlare della Festa di tutti i santi e del giorno di commemorazione dei defunti in questo blog sulla plurisensorialità ? Gli spunti sono tanti dall’importanza di ricordare coloro ai quali eravamo legati anche attraverso i sensi: aprendo qualche cassetto dove custodiamo un foulard di nostra madre e riscoprendo un suo profumo o toccando stoffe… Read More Passato e futuro: se coltiviamo ricordi di chi ci ha lasciato soprattutto in queste due ricorrenze di inizio novembre, possiamo assaporare dettagli per rinnovare il gusto della nostra vita. In tutti i sensi

Vignola : festa delle ciliegie al Rotary Club come anche una festa tradizionale può trasformarsi in un’esperienza plurisensoriale

Martedì sera il tradizionale passaggio delle consegne che avviene a fine giugno tra il presidente dell’ annata rotariana trascorsa e il nuovo presidente, per me quest’anno 2018-2019 è stata vivacizzata da immagini, suoni, colori, sapori che sono tradizionali del Rotary ma ricchi del contesto tipico di Vignola ossia i prodotti della Terra tra i quali… Read More Vignola : festa delle ciliegie al Rotary Club come anche una festa tradizionale può trasformarsi in un’esperienza plurisensoriale