A Mestre .Uno spazio plurisensoriale aperto sul territorio per capire come la ricerca e l’arredamento possono essere al servizio di tutti a partire dalle persone più fragili

HC. Engilab&safe ha realizzato uno spazio plurisensoriale all’interno della manifestazione TERRITORIombre organizzata dalla Associazione G.R.A.N.A. All’interno di tale evento che si articola su più spazi disseminati sul territorio di Mestre è stato realizzato lo spazio plurisensoriale all’ interno di una showroom presso Corte Ligrenzi a Mestre . L’ambientazione è caratterizzata oltre che da alcuni elementi… Read More A Mestre .Uno spazio plurisensoriale aperto sul territorio per capire come la ricerca e l’arredamento possono essere al servizio di tutti a partire dalle persone più fragili

Possa l’articolo del Corriere sul mio ultimo progetto di spazio multisensoriale creare i presupposti per la nascita di altre “giraffe”

Dopo alcuni giorni di reiterate richieste di riferimenti da parte di medici e operatori che avevano ascoltato una mia riflessione sulle giraffe da me espressa nel corso del mio intervento all’inaugurazione del nuovo ambiente multisensoriale/ snoezelen a Cesano Boscone ho avuto il piacere di veder pubblicata una presentazione del progetto su il Corriere della Sera… Read More Possa l’articolo del Corriere sul mio ultimo progetto di spazio multisensoriale creare i presupposti per la nascita di altre “giraffe”

Lo snoezelen e il rafforzamento dell’empatia tra operatori e persone fragili. La vibro- musica in ambiente snoezelen quale strumento per la comunicazione con i ragazzi con disabilità intellettiva

Relazione dell’Arch Ing. Enrico Orofino al Convegno e presentazione del libro “La musica come vibrazione. Risultati  di sette anni di programmi  di musicoterapia  con ragazzi con disabilità intellettiva  anni  2010  2016 realizzati da studenti del conservatorio “E.F. Dall’Abaco “di Verona. Il contributo alla regola d’oro per realizzare una società conviviale: non lasciare mai nessuno indietro… Read More Lo snoezelen e il rafforzamento dell’empatia tra operatori e persone fragili. La vibro- musica in ambiente snoezelen quale strumento per la comunicazione con i ragazzi con disabilità intellettiva

A piedi nudi nel parco…per far loro sentire quanto sono importanti

 In varie occasioni quando iniziavamo a descrivere come sarebbe stato il progetto dello spazio snoezelen al quale stavamo lavorando abbiamo toccato il tema del Piano colore che nel caso dei pavimenti ha come riferimento anche le textures tattili e visive. Spesso per esemplificare lo stacco tra la parte in ingresso a sassi e la parte… Read More A piedi nudi nel parco…per far loro sentire quanto sono importanti

Plurisensorialità. Cosa può legare i bellissimi lavori della mia amica Patrizia al ristorante di Mosca che occupa una delle prime posizioni nella guida “World’s 50 Best restaurants”? La mia risposta: il cielo stellato

Quali filo unisce gli stupendi mosaici fatti con tappi di bottiglia ad uno dei più importanti e avveniristici ristoranti del mondo? La risposta che provo a dare io ad una “sollecitazione “da me stesso creata è che vedendo le immagini di questo ristorante che sovrasta Mosca si è immersi nella luce e nell’attenzione agli accostamenti… Read More Plurisensorialità. Cosa può legare i bellissimi lavori della mia amica Patrizia al ristorante di Mosca che occupa una delle prime posizioni nella guida “World’s 50 Best restaurants”? La mia risposta: il cielo stellato

Inaugurazione del nuovo spazio plurisensoriale/snoezelen a Padova

Ben organizzata ed animata l’inaugurazione del nuovo sapazio plurisensoriale a Padova A breve si potranno vedere su Facebook alcune immagini prese con una telecamera che riprende foto a 360 gradi in modo tale che possiate apprezzare l’insieme del lavoro. Che ha avuto dei risvolti umani molto importanti come ho sottolineato nella mia prolusione. In particolare… Read More Inaugurazione del nuovo spazio plurisensoriale/snoezelen a Padova