un percorso plurisensoriale oer arrivare ad un capolavoro. In Francia.

Nonostante il piacere di condividere con voi l’emozione di questa visita gli aspetti plurisensoriali sarebbero stati limitati alla vista anche se già di per sè sufficiente .

Però ieri sono andato per la terza volta in per completare 10 giorni al paesino di St. Antoine per completare la visita fatta a singhiozzo grazie allo sfasamento in Francia tra visite guidate al tesoro ed ingresso al giardino sensoriale. Ma provare i tanti di diffusori / tester aromi non ha avuto prezzo!

semplici , efficaci e belli questi ” atomizeures” di profimo
a disposizione dei visitatori

E parlando di emozioni immersive come nnon sottolineare il ruolo della musica d’organo? In una abbazia inondata dalla luce bassa del pomeriggio

SE VI HO FATTO VENIRE VOGLIA DI ANDARCI CHIEDETEMI PURE INFORMAZIONI a 349 86 84 122 Intanto guardate qui…

https://travel.fanpage.it/saint-antoine-l-abbaye-un-gioiello-medievale-in-francia/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...