A Mestre .Uno spazio plurisensoriale aperto sul territorio per capire come la ricerca e l’arredamento possono essere al servizio di tutti a partire dalle persone più fragili

HC. Engilab&safe ha realizzato uno spazio plurisensoriale all’interno della manifestazione TERRITORIombre organizzata dalla Associazione G.R.A.N.A.

All’interno di tale evento che si articola su più spazi disseminati sul territorio di Mestre è stato realizzato lo spazio plurisensoriale all’ interno di una showroom presso Corte Ligrenzi a Mestre .

L’ambientazione è caratterizzata oltre che da alcuni elementi canonici delle strumentazioni snoezelen anche da soluzioni innovative interessanti quali la tenda a LED con sistema Voice responsive dove i LED cambiano colore e si alternano in funzione di battiti di mani o ritmi musicali, il tappeto morbido via lattea realizzato con fasci di fibre ottiche inseriti nello spessore del tappeto e la poltrona con l’abbraccio SEN SIT prodotto dalla ditta Danese Pro TAC e di cui HC engilab & Safe è distributore ufficiale per l’Italia.

Quella presentata è la versione di nuovo modello denominato Straight che presenta una seduta più alta e un diametro minore della seduta stessa per prendere in conto le esigenze di sollevamento dopo la seduta di bambini con eventuali problemi ergonomici o persone anziane che fanno fatica a sollevarsi .
Tra queste ultime poi sono spesso presenti persone con fisici più minuti che quindi hanno ancor più beneficio nel sentirsi ulteriormente abbracciati in una poltrona più stretta.

https://360player.io/player/scQhbc/

La zona espositiva si trova a 100 m dal nuovissimo museo M9 di Mestre che presenta la storia del 900 in Italia con particolare ricchezza di supporti multimediali e realtà virtuali

Dopo una serie di messe a punto lo spazio plurisensoriale pare proprio che almeno per questa settimana sia alla fine visitabile.

Pre visitare tale spazio plurisensoriale è però necessario già oggi mettersi in contatto con la dottoressa Angelica Frulli al n. di telefono
+39 339 783 5090
per le prenotazioni per la visita.

La visita dovrebbe consentire un’ ulteriore occasione per l’aggiornamento sulle soluzioni per realizzare ambientazioni snozelen a supporto delle attività di comunicazione plurisensoriale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...