Bruno Munari. Acutezza percettiva e immaginazione per guardare e far guardare cose semplici come porte verso mondi fantastici e personali.

uno dei miei ” maitres a penser”per riscoprire la magia dentro la realtà

munari e le forchette

 

20181216_105036Così affermava Bruno Munari, figura eclettica di intellettuale, che ha intrapreso, sovrapponendole, le carriere di artista, designer, educatore, scrittore.
Una vita dedicata alla totale espressione della creatività che l’artista ha declinato in ogni modo. Una vitalità straordinaria, alimentata sempre da ironia e curiosità, ha permesso a Munari anche di divagare sulla funzione degli oggetti per giocare in libertà, fino a realizzare cose inutili, come le Forchette Parlanti.
Questa serie, forchette in acciao inox piegate all’espressività a discapito della funzione, sono un esempio emblematico di un’arte che si permette di concentrarsi esclusivamente sull’esercizio della fantasia.
E’ lo stesso Munari a spiegarlo: “questo delle forchette è un gioco, una specie di ginnastica mentale, come quello che faccio con i bambini

”.uno dei miei ” maitres a penser”per riscoprire la magia dentro la realtà

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...