REHA CARE Dusseldorf: 1° giorno all’insegna della sindrome di Stendhal, ossia visitando produttori per lo snoezelen senza cercare sulle piantine la posizione degli stand.

primi risultati del prendere dei corridoi della Fiera sulla base di un sesto senso: visori 3D per presentare la giornata in una RSA  dove l’assistive technology made in Denmark (stand del governo danese) aiuta non solo a vivere meglio e più sicuri ma anche a socializzare.

Poi : letti con le sponde alte e morbide per le persone con l’autismo, o spazi immersivi portatili per rilassare i bambini.

Animazioni sulla mobilità e Pavimenti multimediali  interattivi.

SAMSUNG

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...